17
/
en
AIzaSyCYaC8UkdPkQKLFUmpasLV5eC3M802CrcA
2018515
167550
2

18 h, oct 30, 2018 y - I made them run away di Martina Zanin @JEST - NEXST

Description:

via Galliari 15D, 10125 Torino
“[…] Cominciai a ballare e cantare di fronte alla televisione per circa dieci minuti, finché l’uomo non interruppe la mia performance dicendo «Si è fatto tardi, meglio che vada», seguito da uno sguardo fulminante da parte di mia madre. Una volta salutato l’uomo mia madre tornò in casa e mi disse «Possibile che devi farli scappare tutti?».

La continua ricerca di mia madre per “la famiglia perfetta” l’ha portata a conoscere, e a farmi conoscere, dozzine di uomini, molti dei quali hanno vissuto a casa nostra. Anche dopo aver attraversato relazioni difficili, mia madre non ha mai perso il suo desiderio di creare una famiglia, né la sua grande paura per la solitudine. Così, durante gli anni in cui i primi siti internet per incontri stavano prendendo piede, decise di iscriversi per trovare la sua anima gemella e finalmente una figura paterna per me. In un primo momento questi uomini apparivano molto gentili e premurosi ma, rapidamente, i loro comportamenti cambiavano e si rivelavano per quello che erano veramente; ciò che volevano era chiaro, ovviamente la famiglia non era parte dei loro interessi.

"I made them run away" è una storia a più livelli che lega fra loro materiale d’archivio, fotografie e testi di mia madre. Unisce passato e presente con l’intenzione di esaminare quanto queste relazioni abbiano realmente influenzato il rapporto con mia madre e la mia attuale percezione degli uomini”.

Martina Zanin

La mostra è realizzata in collaborazione con
Leporello

Nell’ambito di NESXT


Martina Zanin (1994) è un’artista visiva nata in Friuli e con base a Roma. Ha frequentato il Master di Fotografia Contemporanea di IED Madrid, l’ISFCI (Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata) e ha partecipato al corso di alta formazione “Esporre-Know How” presso il MAXXI di Roma.
Nel 2018 è stata selezionata per la borsa di studio di Lucie Foundation e per Fiebre Dummy Award con il lavoro I made them run away. Ha partecipato a varie mostre collettive e i suoi lavori sono stati pubblicati su magazine cartacei e online.
Il suo lavoro è basato sulla memoria, le relazioni e le coincidenze e la loro influenza sulla vita di tutti i giorni; gli eventi che segnano il passato e hanno un impatto sul presente. Utilizzando il passato per predire il futuro.


Durante i giorni del festival NESXT e della settimana torinese dell'arte contemporanea la mostra sarà aperta nei seguenti orari:
martedì 30 ottobre 18:00 – 22:30
mercoledì 31 ottobre 16:00 – 19:00
giovedì 1 novembre 16:00 – 19:00
venerdì 2 novembre 16:00 – 19:00
sabato 3 novembre 16:00 – 24:00 (notte bianca di ContemporaryTorino)
domenica 4 novembre 17:00 – 19:00
La mostra sarà inoltre visitabile fino al 30 novembre negli orari di apertura di JEST.

Added to timeline:

18 days ago
0
0
90
TORINO ART WEEK 2018

Date:

18 h, oct 30, 2018 y
Now
~ 18 days ago

Geo:

PayPal - The safer, easier way to pay online!logo
About & FeedbackTermsPrivacy